venerdì 31 luglio 2015

BUON COMPLEANNO A CLAUDIO DELBARBA


Ecco a voi Caudio Delbarba!!!
Oggi in veste di festeggiato!
Classe 57 ed SM 55!
Buon compleanno dalla Running Cazzago!


martedì 28 luglio 2015

BUON COMPLEANNO A FRANCESCA FERRARI


Oggi l'augurio per un felice buon compleanno
va alla giovanotta di casa Running Cazzago!
Francesca classe 87 ed SF!
Auguroni!!!


domenica 26 luglio 2015

Fantecolo in corsa -- Stralivigno-- Bagolino

Fantecolo in corsa
Si è corsa oggi l’8^ Fantecolo in corsa su un percorso leggermente modificato ma decisamente bello e interessante per un ottimo allenamento estivo. Poco asfalto, moltissimo sterrato con bosco ombroso, fanno di questo collinare impegnativo un’alternativa avvincente alla montagna. Ottima l’organizzazione,  percorso ben segnato e moltissimi volontari nei punti problematici. Vince Venturoli che ammette le difficoltà ma anche la bellezza del tracciato. Pochi i concorrenti per un percorso che nella sua specificità è sicuramente tra i più belli della provincia. Forse non ha il nome e il richiamo di una mezza maratona o di una half marathon Fidal, ma sicuramente merita di essere considerata nella programmazione estiva.Antonio, Graziano e Tarcisio per la running Cazzago, tutti e tre soddisfatti della prestazione personale, non scontata.
                                                                        Tarcisio

                                                                                   Stralivigno



Damioli Alberto, Ieri al fresco di Livigno per la stralivigno, anche se relativo, ma ha confronto del forno qui alle basse..... Chiusa in 2 h 16 minuti 31".
                                      Alberto






 Bagolino
                                                                       Conti Claudio

domenica 19 luglio 2015

TRIATLHON OLIMPICO DI ISEO


 

Grande spettacolo oggi a Iseo
dove è andato in scena il Triatlhon Olimpico!
Ottima la prestazione della nostra Ombretta Zanetti
che si è imposta 11° assoluta e 2° di categoria!
Bravissima!

FLETTA TRAIL e trail del Monte Baldo 2015

FLETTA
 A Malonno show da favola. Bernard Dematteis firma una rimonta incredibile, vince il Fletta Trail delle superstelle e si laurea campione d’Italia lunghe distanze. Donne: Alice Gaggi polverizza il record della Desco e veste il tricolore.
Presente per il Cazzago 
Aldi Giovanni 01:57:56  24° categoria.
Complimenti!!

Classifiche Sdam

  Monte Baldo
  Per sfuggire a questo "caldo feroce" ho corso ieri il trail del Monte Baldo al "fresco" del versante est della montagna lato veronese e trentino/Val d'Adige. Nel forno della prima parte di gara nonostante la partenza a 1400 slm mi consolavo pensando a costa devono aver patito chi di voi a corso La 4 Passi in Franciacorta....
Fortunatamente dopo qualche ora "el capel del Baldo" di nuvole (che è come quello della Maddalena o del Guglielmo) ci ha graziato sulla cresta terminale.
26 km D+ 1600 m. in 3h 47' 40", tutto sommato non malaccio viste le condizioni.

Ciao Bibo

MARATONA DELLA FRANCIACORTA


Laura sul gradino più alto del podio.

Vezzoli Laura si è imposta in 03:32:07 
1°di    categoria.
D'Onofrio Simone in 03:13:47
13° di categoria.
Complimenti a tutti per aver sfidato il caldo torrido di questi giorni.


3° tappa Cortefranca
2° tappa Mezza di Camignone
1° tappa Adro
Giacobbe-Sbardellati-Frerotti

Si sono conclusi oggi i tre giorni all'insegna della maratona della
Franciacorta capitanati dal gruppo Rosa associati.La running Cazzago ha visto in gara nelle tre frazioni alcuni nostr atleti.
Tutte le classifiche sono disponibili qui

                                                    

ULTRAMARATONA ASOLO 100 KM X ROSSELLA



Ragazzi!!!
Segnaliamo la partecipazione di Rossella
Si è classificata 14° assoluta 
e 1° donna!!!
Grandiosa!!!!
Ecco le sue parole:
"La 100km di Asolo è veramente impegnativa ma non mi stancherò mai di dire che è la più bella di tutte la 100km da me fatte....avevo paura,paura del ritiro,paura di non arrivare in fondo invece :-)...
col tempo e l'esperienza capisci che se durante il percorso viene la crisi puoi FerMaTi  BeVi CaMMiNa ReSpiRa e RiParTi:-)"

sabato 18 luglio 2015

BUON COMPLEANNO A GUIDO VEZZOLI


Oggi si festeggia il mitico Guido!!!
Classe 48 ed SM 65!
Grinta sempre fresca!
Tanti auguri di buon compleanno dalla Running Cazzago!


giovedì 16 luglio 2015

IN FONDO CORRERE SIGNIFICA TORNARE BAMBINI---TRATTO DA RUNLOVERS---

Un giorno un amico mi disse che se riuscivo io a correre poteva riuscirci anche lui.
Aveva ragione: se ci riesco io che non sono mai stato minimamente sportivo ci riesce davvero chiunque.
D’altro canto ho un corpo, lo uso, come diceva quell’altro. O “Se hai un corpo sei un atleta”. Oppure tutti sono atleti, solo che alcuni si allenano, altri sono sedentari.
Motti e citazioni ce ne sono a pacchi, ma la sostanza è che l’uomo non è un animale progettato per stare fermo, nonostante la sedentarietà abbia per molti aspetti positivi e attraenti.

La fatica

Il principale ostacolo che chi inizia a correre o a fare qualsiasi sport incontra è la fatica. A nessuno la fatica piace. Alcuni la usano come misura del proprio sforzo, altri se ne compiacciono, ma una gelato sarà sempre meglio di 10 km di corsa.
Però la fatica può essere gestita e soprattutto la soglia della fatica si può spostare. Il primo giorno che hai corso ti meravigliavi che dopo 1 km nessuno ti avesse nominato Campione del Mondo del 1000 m. Ti eri sforzato, non ce n’era più di te, eri accasciato sul ciglio della strada e nessuno ti premiava? Oltraggio.
Se hai avuto la pazienza di riprovarci hai capito che quel km diventava 2 dopo pochissimo tempo. E così via, fino ai mitici 10 k.
Perché la soglia oltre la quale la fatica diventa insopportabile è psicologica ma può essere spostata con l’allenamento.
Aggiungi pochi metri alla volta e vedrai che quello che ti pareva troppo ieri ti sembrerà normale domani e appena sufficiente dopodomani.
Poi il limite dei 10 km – che all’inizio ti sembra irraggiungibile – diventerà il tuo pane quotidiano. Correrai 10 km perché son quelli che riesci a fare in un’ora. Per praticità i 10 diventeranno la distanza tipica del tuo allenamento. E non saranno di più solo perché non hai tempo e devi tornare al lavoro, mica per altro.

domenica 12 luglio 2015

23°MEMORIAL PIERLUIGI PLEBANI

Una impeccabile macchina targata Tengattini e atletica Paratico 
 stamane ad Adrara S.Martino ha messo
in scena la 23° edizione del memorial Plebani.
Percorsi maschili e femminili rivisitati 
e sempre impegnativi.
Nove gli atleti del Cazzago presenti a spingere
fra salite e una discesa finale alquanto non facile.

MEMORIAL PLEBANI 2015  
ATLETA
TEMPO
POS.CAT.
KM 10,800
GILBERTI PIERANGELO
57:32
ALDI GIOVANNI
58:03
13°
RAMPINELLI  ALBERTO
01:01:26
14°
GATTI GRAZIANO
01:07:27
24°
SARTORI  TARCISIO
01:16:43
40°
DAMIOLI ALBERTO
01:17:32
43°
CONSOLI  VALTER
01:19:30
46°



KM 7,00
APOLONE ELENA
36:25
VEZZOLI GUIDO
37:44







sabato 11 luglio 2015

12 ORE DI COSTORIO

Si è disputata ieri la 12 ore di Costorio.
Presenti per il Cazzago gli instancabili Rossella e Baronio.
La giornata caratterizzata dal caldo torrido ha accompagnato ogni fase della corsa.
Baronio ha concluso in 10° posizione con 90,42 km.
Rossella si è fermata a 60,28 km dopo circa sette ore di corsa.
Complimenti ragazzi!!!

Classifiche.


lunedì 6 luglio 2015

VAL DI FASSA RUNNING DI ALDI GIOVANNI



Ciao Ragazzi, vi invio due righe con una fotografia per raccontarvi della bellissima settimana di corse alla Val Di Fassa Running in Trentino. Ebbene avrei tante emozioni e tante sensazioni da raccontarvi, ma non voglio intrattenervi  più di tanto, posso solo dire che le cinque tappe sono state per me una più bella dell'altra e nonostante la fatica sono riuscito a rilassarmi completamente e dimenticare le ansie della vita quotidiana. Arrivare al traguardo di ogni tappa dopo aver percorso chilometri su e giù in quei boschi fantastici e su quei pendii è stato come sognare ad occhi aperti con la certezza che era tutto vero e tutto mirabilmente emozionante.    

domenica 5 luglio 2015

IV MEZZA MARATONA ALPE DI SIUSI PER SARTORI TARCISIO




"Si è corsa oggi la IV^ edizione della mezza maratona Fidal sull’Alpe di Siusi. Le previsioni erano per una giornata calda ma la bella con  serata a 18° su tutta la parte bassa da Siusi a Ortisei  ha alimentato la speranza di una corsa ad alta quota fresca. Niente da fare, la bella speranza si è dissolta molto presto questa mattina e il sole non si è risparmiato sul percorso, nemmeno sui dislivelli più impegnativi e così è stata sofferenza per moltissimi runners. Paesaggio bellissimo, percorso tutto tra i 1.800 e 2040 mt slm,  senza pinete e senza ombra ma anche con dislivelli accettabili, con vedute ampie e stupende, sia sull’altipiano, sia sul maestoso Sciliar. Organizzazione perfetta, pacco gara ricchissimo e corsa ben accolta dai villeggianti che si sono attivati in incoraggiamenti e applausi generosi. Peccato il gran caldo ma  per prudenza non ci lamentiamo per non evocare l’estate 2014. Con fatica sono arrivato 227 su 550 partenti ma primo della running Cazzago a tagliare il traguardo. "

Tarcisio

SKY MARATHON : MARATONA DEL CIELO


Stamane si è corsa una delle più affacinanti sky marathon!
Presenti sulla maratona Conti Claudio,nella mezza Damioli Alberto.
Sotto alcune emozioni di Claudio:

"Che dir,  Maratona del Cielo! di certo verrà annoverata tra mie corse preferite. Il percorso è un vero spettacolo, affascinante, maestoso e duro!, x me durissimo.  Calcolando che si sale e si scende, i 2700m di dislivello sono veramente tosti.
Son partito molto molto piano vista la scarsa preparazione ed il caldo torrido. Mai mi era capitato di correre sotto un sole così è x così tante ore
Crono 7:11' e qualche secondo.
Questo mio ritmo blando x poco nn mi faceva passare il cancello ho dovuto far quasi un'ora a tt birra per arrivare solo 5 Min prima se no era un grosso guaio.
Fortunatamente andando a risparmio mi ha permesso di correre tt la discesa fino all'arrivo e meno male! Xé son arrivato quasi al limite di più nn ce n'era.
Penso di esser arrivato tra i primi 100 e x una gara con in palio il titolo italiano di sky marathon nn è male.  mancavano molti nomi altisonanti...ma io c'ero e mi son messo in gioco, a chi nn c'era?
 Vi ho battuto!"

Claudio Conti


9° EDIZIONE DELLA "3 CAMPANILI HALF MARATHON"

Consoli e Gilberti con Calcaterra.
Elena e Laura con Calcaterra



La 9° edizione della "3 Campanili half marathon" non ha risparmiato
sulla calura che in questi giorni sta affollando i respiri di tutti.
Percorso sempre invariato rispetto alle scorse edizioni
con un livello di atleti di tutto onore.
Salite e discese impegnative tra boschi sterrati
e asfalto.
Sempre bella l'esperienza!
4 gli atleti del Running Cazzago che hanno
colorato la classifica di questa edizione!
Una foto finale con un sempre disponibile e sorridente forte Calcaterra da annoverare fra gli annali della propria gloria.
Complimenti!!!!