martedì 31 dicembre 2013

Felice e Sereno 2014


                           Auguri Running Cazzago S.M.

Nati per vivere adesso e qui
dentro alle gambe un ritmo irregolare
ogni giorno è un altro giorno
e non puoi sapere
i pensieri che ti sei fatto sono andati male
 il ritmo, non c’è verso, non lo puoi cambiare
respiri a fondo e senti che il tempo ti scapperà.

non accetti  e provi a credere che in un altro giorno,
il tempone, tanto atteso  di sicuro arriverà.  
     
( Liberamente tratta da Luciano Ligabue 2013)



Si chiude un altro anno  di corsa e di corse, di corse piacevoli del tempo libero e di corse nervose del tempo sottratto al riposo, di corse per non pensare e  di pensieri per non correre, di gambe  toniche o inspiegabilmente contratte, di scarpe leggere e reattive che un attimo dopo sono pesanti come carri armati. Difficile trovare una ragione sopra le altre  ma ogni volta si ripete la sequenza, si prepara la borsa, si parte con molta fatica, si comincia a stare bene e  si conclude pensando che “che  fortuna poter correre”. E’ tutto qui, è tutto prevedibile, forse è semplice: nella corsa  troviamo un nostro modo per esprimere il nostro essere “nati vivere, adesso e qui”.
Per la nostra società si chiude un altro anno con immagini indimenticabili, alcune soggettive, altre collettive che  proviamo a seguire:


1) Indimenticabile classifica Fidal: Ottavo posto in classifica Fidal, ottimo traguardo per una piccola società. Vuol dire che c’eravamo, comunque c’eravamo, quasi tutti e quasi sempre a prescindere dalle singole difficoltà e dai singoli momenti di ciascuno. Abbiamo sempre provato a correre, abbiamo provato a resistere, ci siamo e ci saremo anche nel 2014.
2) Indimenticabile classifica di società: nelle posizioni di vertice, rappresenta un’ottima sintesi di qualità di corsa e di quantità di km. Vince meritatamente Davide, giovane e sempre motivato, davanti a Pierangelo - la certezza, a Mirko - discrezione e forza - e ad Elena - regolarità e costanza. Quattro super atleti sempre presenti e sempre ai vertici, quasi sempre a podio.
3) Indimenticabile classifica informale di società: la classe non è acqua, la qualità è più che presente anche nel caso di minor partecipazione. Corrono con noi e per noi top runners che si chiamano Giovanni G., Tommaso, Roberto B, Walter F, Antonio.
4) Indimenticabile Milano: 7 aprile 2013 è data storica, comunque vadano le cose in futuro.  Corsa perfetta, costruita pazientemente con faticosi allenamenti ma portata a termine con la leggerezza di una passeggiata. - 2h 57’48” - con Antonio tutti abbiamo demolito il muro delle tre ore, tanta è stata la nostra partecipazione al suo successo.
5) Indimenticabile Padova: il 21 aprile a Padova si capisce che la stagione dei personali non è chiusa a Milano - 3h:25’:43” - con la piena consapevolezza che Elena ha ancora notevoli margini di miglioramento.
6) Indimenticabile derby Valter C. e Paride. Un anno di sorpassi reciproci e di sfide divertenti, con un leggero vantaggio nell’ultimo semestre di Valter C. che nel suo invidiabile crescendo si sente pronto per la sfida dei 42,195 km e con Paride per nulla sconfitto.
7) Indimenticabile 12 ore di Costorio: primo posto smarrito per una manciata di km in direzione val Trompia, direzione sbagliata per il circuito ma giornata entusiasmante per il gruppo. Primi per oltre 11 ore su 12, sotto un sole cocente.
8) Indimenticabile trofeo Ravasio: Claudio e Alberto D. hanno portato a termine una delle gare più impegnative e spettacolari delle montagne bresciane, il trofeo Ravasio con 56 km  per oltre 4300 di dislivello. Paesaggi incantevoli se si arriva con la forza per gustarli.
9) Indimenticabile Corri-Boschi:  8 ottobre 2013 - indimenticabile non per il diluvio, non per il freddo,  non per il percorso suggestivo e non per i bei servizi fotografici ma per l’esordio dei chip. Il disastro delle classifiche con ore e ore di paziente lavoro per rimediare manualmente agli errori della tecnologia. Ma proprio a noi?
10) Indimenticabile amicizia: il 13 ottobre il gruppo si unisce nel dopo-gare a sostegno di un progetto professionale. Nessuna corsa, nessuna gara contro il tempo ma tutti stretti in  un sincero tifo ad un compagno che raggiunge un importante traguardo professionale. Nati per correre ma non solo.   
11) Indimenticabile New York: Damioli ha riportato la bandiera della Running Cazzago al Central Park tra i 50.266 finishers provenienti da tutto il pianeta. Noi con lui c’eravamo.
12) Indimenticabili momenti: attimi, successi, fallimenti, sforzi, dolori, sorrisi, crolli, delusioni, voglia di chiudere, voglia di riprovare. Chiudiamo con questi frammenti personali un anno e apriamo il nuovo con la voglia di esserci ancora tutti e ancora insieme per divertirci ed esprimere il nostro essere nati per vivere, adesso e qui.

                                                                                                                                                                                    Tarcisio

domenica 29 dicembre 2013

A PUEGNAGO "ULTIMI PASSI DELL'ANNO CON L'HINTERLAND GARDESANO"









E' lui!
Eccolo!
Farimbella Davide in azione a Puegnago
per l'ultima gara in programma nel calendario
dell'Hinterland Gardesano.
6° la posizione di categoria!
Complimenti!

Foto 1 -


giovedì 26 dicembre 2013

4° CORSA DELLA STELLA


La "tempesta di Natale" non ha certo intimorito gli oltre 300 podisti
che questa mattina hanno sfidato le previsioni meteo tutt'altro che buone.
Come resistere alla classica corsa di S.Stefano
organizzata dall'amico Antonio Parente quest'anno giunta alla 4° edizione.
18 i km di percorso che da Brescia si sono inerpicati
attraverso i Campiani  toccando la Stella
come punto più vicino al cielo per poi scendere attraverso
Concesio in riva ad un Mella in pieno vigore che ha accompagnato tutti fino all'arrivo in via Bagatta.
La mattina è stata caratterizzata da forte vento a volte favorevole e spesso contro.
La temperatura
di 10 gradi assai oltre la media ha stupito tutti e favorito il piacere di una corsa invernale.
La pioggia che teoricamente sulla carta doveva fare da padrona ha inaspettatamente gettato la spugna
e regalato solo qualche piacevole tocco sulla fase oramai finale della corsa.
Buona presenza per la Running Cazzago che fra Pirati Marinai e Armatori
si è aggiudicata il 7° posto di società!
Bravi!
Come sempre un grande ringraziamento all'ottima organizzazione di Parente & C
che con entusiasmo e passione mettono in scena preziose manifestazioni
nel panorama bresciano!
Alla prossima!

domenica 22 dicembre 2013

Christmas run Lonato


Domenica i nostri rappresentanti, in dolce compagnia, hanno dato l'assalto alla Rocca di Lonato, gara non competitiva organizzata dall'Atletica Lonato, percorso di 4km da ripetere 2 volte  nel centro storico di Lonato, con salita alla Rocca presenti Sbard Bepe Damioli e Paride che nonostante i 2 giri non ha sbagliato percorso, e per il 2013 rimane l'unico rappresentante della 
RUNNIG C.S.M ad essersi perso.
 PARIDE TI VOGLIAMO TANTO BENE    

giovedì 19 dicembre 2013

BUON COMPLEANNO AD ELENA APOLONE

Ed oggi è il turno di Elena MF 40...
Ma ancora per pochi giorni!!!
Il 2014 scatterà SF 45!
Tanti auguri dalla Running Cazzago!!

lunedì 9 dicembre 2013

domenica 8 dicembre 2013

MARATONA DI REGGIO EMILIA..GRANDE BARONIO!!!!


Michele Palamini ed Eliana Patelli hanno vinto la 19^ edizione della Maratona di Reggio Emilia Città del Tricolore, la gara si è svolta questa mattina sotto un bellissimo sole e con una temperatura che alla partenza segnava 3°.
Presente l'ultramaratoneta Baronio Roberto che 
fresco della maratona di Firenze ha centrato
un super-tempone concludendo in 03:22:00.
Complimenti!!!


10° CROSS DI GUSSAGO 7° MEMORIAL MARIO MOSCA




Il 10° Cross di Gussago si può dire che ha concluso
la stagione agonistica bresciana.
Tappa valida come Campionato Provinciale di Società
ha richiamato in campo giacciato parecchi podisti bresciani alla ricerca degli ultimi punti
da aggiungere nei vari medaglieri.
La Running Cazzago si è schierata con una folta truppa di atleti
alla ricerca di punti preziosi e per rispolverare le scarpette chiodate
che a breve ci ritorneranno utili.
Ottima l'organizzazione Rebo e splendida la mattina
ghiacciata ma accompagnata da un sole tiepido e piacevole.
Nel riquadro in alto i vari tempi di casa e sotto le
classifiche generali con le splendide e scottanti foto di Lenka e Tacisio....
                                            Foto Lenka Apprendista .     Foto Tarci Professionale.
Foto BS Marathon .
Foto Arieni Team.

domenica 1 dicembre 2013

BARBAROSSA TRAIL DI CONTI CLAUDIO

Ieri sera mi son cimentato in un
trail in versione notturna di 17 km circa tra collina e lago,
nei boschi di Montorfano, provincia di Como(due giri con circa 650 D+).
Prima esperienza in un trail total night e devo dire molto bello,
il percorso era ben segnato e richiedeva massima attenzione,
nonostante la concentrazione sono incappato in ben 3 storte alle caviglie lungo il percorso
(complice il buio,il freddo e l'aria della corsa che mi faceva piangere copiosamente gli occhi appannandomi sovente la vista), ma credo che ormai siano
di gomma
ed un minuto dopo non avevo più nulla.
Serata bellissima puntinata di centinaia di stelle  bella esperienza e onorato di aver conosciuto
Giovanni Storti grande appassionato di trail, ottima persona ottima preparazione atetica e buon trail runner.
Pienamente soddisfatto di tutto ciò son tornato a casa in nottata, solo, e distrutto dalla stanchezza che scendeva negli occhi e lungo le gambe mentre
guidavo in 90 minuti di interminabile autostrada,
mi rammarico di non aver preso parte alla tappa mattutina di 22 km ma i doveri mi hanno
riportato a casa.
Un saluto agli amici: Vezzoli Enrica e Trenta Giancarlo per l'ottima serata in compagnia.

Conti Claudio.